Immigrazione: lo stato dovrebbe prima parlare del disagio degli italiani

Sabato, 9 Luglio, 2016

Con l'attuale fenomeno migratorio tante persone arrivano nel nostro Paese con delle aspettative, e non solo non siamo in grado di soddisfarle, ma queste aspettative entrano spesso in contrasto con quelle degli italiani. La Presidente della Camera e le altre istituzioni, invece di gettare benzina sul fuoco dicendo che gli immigrati sono i "nuovi partigiani" o che dovremmo seguire il loro stile di vita, facessero delle dichiarazioni che riguardano il disagio dei pensionati, dei disoccupati, dei piccoli imprenditori, il problema della stretta del credito, delle tasse!