Immigrazione: piano di sviluppo nei Paesi da cui fuggono i migranti.

Lunedì, 25 Aprile, 2016

Nessuno ha un problema riguardo la solidarietà nei confronti di chi fugge da una situazione di disagio sociale, ma bisogna anche essere in grado di farla, altrimenti diventa solo un business per alcuni e frustrazione per tutti gli altri. Se c'è un piano di sviluppo in quei Paesi, noi siamo in prima linea per sostenerlo. Se invece c'è la voglia di creare disagio e sfruttamento per aumentare la tensione sociale nel nostro Paese noi non ci stiamo.