Non possiamo prescindere dal cambiamento interiore

Sabato, 10 Ottobre, 2015

Prima delle questioni geopolitiche ci sono gli esseri umani. Tutto ciò che esiste fuori è lo specchio di quello che siamo dentro, perciò occorre coraggio (agire con il cuore) per poter fare un'autocritica profonda delle nostre coscienze e prendere scelte diverse per il nostro futuro. Pensare di cambiarlo senza cambiare prima noi stessi sarebbe come cercare di pettinare lo specchio anzichè la nostra testa.