Blog

Visita alle Eccellenze italiane nel Mezzogiorno d'Italia.

Venerdì, 18 Marzo, 2016
armando siri e attaguile alla granoro

Questa mattina visita all'azienda Casillo di Corato, leader nella trasformazione e commercializzazione del grano duro e del pastificio Granoro. Eccellenze italiane nel Mezzogiorno d'Italia. Anche qui con meno burocrazia e la ‪#‎FlatTax‬ al 15% le aziende potrebbero dare da lavorare a centinaia di giovani. Il nostro impegno in questo è totale, da Nord a Sud.

Oggi a Rainews24:La politica deve smettere di parlare di se stessa e interessarsi maggiormente del bene dei nostri concittadini

Giovedì, 17 Marzo, 2016

Chi dice che Salvini e la Lega rappresentano i nuovi fascisti lepenisti dicono il falso e fanno un ragionamento anacronistico che non appassiona nessuno. Quello che stiamo facendo è un lavoro in tutta Italia, da Nord a Sud. Gli italiani stanno chiedendo a Salvini attenzione e risposte ai problemi quotidiani e noi le stiamo dando. Quello che abbiamo in mente è un progetto nazionale, perché gli agricoltori al sud hanno gli stessi problemi degli agricoltori al nord. La politica deve smettere di parlare di se stessa e interessarsi maggiormente del bene dei nostri concittadini.

Oggi a Rainews24: I nostri agricoltori subiscono la concorrenza sleale delle leggi UE

Giovedì, 17 Marzo, 2016

"La collaborazione con la Turchia non significa farla entrare nell'Ue. Sull'immigrazione si sentono troppi equivoci. Il razzismo non c'entra niente con le questioni economiche cui siamo di fronte.Le olive, così come le arance, rimangono sugli alberi perchè i nostri agricoltori non hanno più convenienza a raccoglierle. Qui il problema è la concorrenza sleale di persone che hanno aspettative economiche diverse."

Sofferenze bancarie.

Martedì, 19 Gennaio, 2016

Ad Agorà si parla di sofferenze bancarie.
Mi chiedo: questi crediti deteriorati sono molto vecchi o sono stati concessi a soggetti privilegiati? Perché da almeno 8 anni a questa parte famiglie e imprese di soldi dalle banche non ne hanno visti.
In ogni caso se non riparte l'economia reale, i consumi la produzione e il lavoro le sofferenze non si fermeranno e non saranno solo quelle bancarie.

Il prezzo del petrolio scende ancora.

Lunedì, 18 Gennaio, 2016

Il prezzo del petrolio scende ancora e se ne avverte l'effetto in tutti i paesi d'Europa tranne in Italia, dove dal benzinaio il ribasso della benzina per litro è minimale. Inutile spiegare a Renzi che la benzina incide moltissimo sui costi di produzione industriale e agricola e di conseguenza sui prezzi dei beni di consumo al pubblico. L'assenza di un intervento sul prezzo della benzina è l'ennesima dimostrazione che questo Governo è privo di strategie ed è incapace di muovere le leve della ripresa, anche quelle più elementari.

Decreto salvabanche:I piccoli risparmiatori non sono investitori

Venerdì, 11 Dicembre, 2015

Sul Decreto #salvabanche c'è chi intende far passare i piccoli risparmiatori per investitori. Qui ci sono 150 mila persone, piccoli risparmiatori per la maggior parte anziani, che sono stati indirizzati dalla banca a investire in titoli ad alto rischio solo perché si fidavano del proprio direttore di banca.

Banche e Governo senza vergogna!

Martedì, 8 Dicembre, 2015

Prima ti obbligano a tenere i soldi in banca e poi te li rapinano! Negli ultimi 20 anni si è continuato a fare leggi per obbligare gli italiani ad avere un conto corrente, a questo si è aggiunto il terrorismo psicologico mediatico per evitare l'acquisto di Titoli di Stato a favore delle obbligazioni bancarie, e piano piano si sta cercando di abolire il contante. Il risultato è che oggi migliaia di famiglie si sono viste sfumare i risparmi di una vita senza poter ottenere alcuna salvaguardia.

Pagine

Abbonamento a Blog