Rassegna Stampa

«Abbiamo quintuplicato i consensi Salvini è legittimato a fare il premier»

Martedì, 6 Marzo, 2018

In casa leghista Armando Siri (nella foto) è considerato l'ideologo italiano della flat tax al 15%. La flat tax, detto per inciso, è l'aliquota unica sul reddito che il centrodestra si propone di introdurre nella vicina penisola. Nel maggio 2015 è stato nominato responsabile economico della formazione di «Noi con Salvini», il movimento politico che rappresenta il nuovo corso della Lega Nord di Matteo Salvini nelle regioni del centro sud Italia. Ecco la sua reazione al voto di domenica.

Confindustria spieghi qual è la flat tax che preferisce

Sabato, 10 Febbraio, 2018

MILANO «Sono contento che Confindustria, a quattro anni dal deposito della nostra proposta in Parlamento, appoggi il progetto di rivoluzione fiscale». Armando Siri è l’economista della Lega autore dell’adattamento all’Italia della flat tax. Ma, aggiunge, «mi chiedo a quale aliquota pensino gli industriali».

 

Se alla vostra o a quella proposta da Berlusconi?

Armando Siri: "Aliquota unica al 15%, ecco com'è possibile"

Martedì, 30 Gennaio, 2018

È lei l' autore della proposta politica con più tentativi di imitazione nel centrodestra?

«Nel 2011 presentai per la prima volta il mio progetto di flat tax, l' aliquota fiscale unica, e nessuno mi filò. Quando la ripresentai, con Salvini, nel 2014, ci dissero che eravamo pazzi. Oggi Forza Italia prova a fare sua l' idea, dopo aver scoperto che gli elettori la vogliono».

 

Che differenze ci sono?

«Loro hanno fissato l' aliquota al 23%, noi al 15».

Siri: "Ci salveremo con la consapevolezza di un popolo"

Venerdì, 10 Novembre, 2017

Le Politiche 2018 tracciano un solco importante, per questo abbiamo mappato il futuro che verrà con l’ideologo della Flat Tax

Armando Siri non è un tecnico, né un economista accademico ed ingessato, né un vecchio arnese della politica politicante. È un “pensatore pubblico”, un propulsore di idee e contenuti mixati in una qualità oratoria impeccabile, miscela rivitalizzante nel parterre dei propositi stinti e ripetuti che vediamo ogni giorno in onda nei talk show.

 

La Lega prova la svolta-Sud: piano cantieri da 22 miliardi

Martedì, 5 Settembre, 2017

La Lega “scopre” il Sud. E lo fa indicandolo addirittura come cardine del proprio programma economico di governo, insieme alla flat tax e all’energia. È a Cernobbio che il segretario del Carroccio Matteo Salvini ha rivelato le carte, accennando agli assi portanti di un piano dai numeri roboanti: 22 miliardi in 6-8 anni per realizzare la rete di alta portabilità Salerno-Palermo (l’equivalente dell’Alta velocità per le merci) e le aree retroportuali e ad adattare i fondali nei porti di Augusta e di Taranto.

La tassa unica è meglio della doppia moneta

Martedì, 22 Agosto, 2017

La flat tax rilancerebbe i consumi, gli investimenti e l’occupazione. È la riforma più efficace per far ripartire il paese

La leva fiscale può essere un efficace strumento di politica monetaria e, per utilizzarla, non abbiamo bisogno di alcuna autorizzazione o consenso della Ue. Su questo punto sia Lega che FI convergono. La riforma dell’attuale Testo Unico delle Imposte (...)

Pagine

Abbonamento a Rassegna Stampa